Il Modello RED è una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni, il cui diritto e misura, è collegato alla situazione reddituale del cittadino.
Considerato che il reddito costituisce, in genere, un dato variabile nel corso degli anni, l’ Inps, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, effettua la verifica annuale di tali dati, attraverso un’apposita richiesta, denominata RED.
L’Inps tuttavia non invia più la comunicazione cartacea di richiesta del Modello RED ai pensionati interessati ma la rende disponibile sul proprio sito accedendo con il PIN personale o attraverso il CAAF al quale vengono trasmesse le richieste per tutti coloro che l’anno precedente si sono avvalsi per l’elaborazione del modello del medesimo CAAF.

  • Assistenza alla compilazione dei Modelli RED per permettere all’Istituto di verificare il diritto da parte dei pensionati a prestazioni previdenziali e/o assistenziali legate al reddito;
  • Invio telematico all’INPS dei dati contenuti nel modello RED entro le scadenze previste da Convenzione.

QUESTO SERVIZIO, GRAZIE AD APPOSITE CONVENZIONI CON L’INPS, È COMPLETAMENTE GRATUITO.